tag foto 1 tag foto 2 tag foto 4 tag foto 5 tag foto 6
newsletter facebook twitter pinterest instagram chicisimo bloglovin googleplus-profilo you tube you tube
 photo fm_zps9b6fb40c.jpg

Saturday, March 1, 2014

{ Lei: una storia d'amore di Spike Jonze }



Mercoledì sono stata a vedere l'anteprima in lingua originale del film "Lei" ("Her") di Spike Jonze. Non sapevo cosa aspettarmi, perchè dal trailer non si riesce a capire a pieno il significato profondo di questo film. Ma, appena le luci si sono spente e il film è iniziato, mi sono sentita trasportare in un mondo futuristico, dove tecnologia e stile di vita si intrecciano dando vita ad un contesto molto attuale, sia per quanto riguarda gli argomenti trattati, sia per l'approccio dei personaggi alla vita di ogni giorno. 
Il lavoro di Theodore Twombly consiste nello scrivere lettere per conto di persone che hanno difficoltà ad esternare i propri sentimenti o che forse sono solo troppo occupate per esprimerli. 
Theodore è un uomo creativo e sensibile, particolarmente portato per il suo lavoro, tanto bravo a comunicare i sentimenti altrui quanto turbato dall'esternare i propri.




E' un uomo tormentato internamente da un passato che continua ad affiorare e, appena stacca dal lavoro e si incammina tra la gente, diventa pensieroso e si rinchiude nel suo piccolo mondo di distrazioni. Ama i videogiochi e la tecnologia in generale che lo aiutano ad alleviare il suo dolore e i suoi pensieri per l'ormai imminente divorzio con Catherine, la sua compagna di una vita. Ma un giorno tutto cambia: il giorno in cui installa sul suo computer un sistema operativo, OS1, dotato di un'intelligenza artificiale in grado di evolversi. Ed ecco che comincia il suo rapporto con Samantha, il "suo" OS1. Fino a quel momento Theodore si era dimenticato cosa significava condividere la propria vita con qualcuno, fino a quel momento aveva creduto di aver già provato tutte le emozioni che un uomo può provare. Ma Samantha riesce a fargli riscoprire la gioia di vivere, i sorrisi spensierati e i battiti accelerati del cuore.



  
Lei è un film davvero unico nel suo genere, che fa riflettere sul futuro, la tecnologia e l'amore. A tratti rispecchia la società odierna: la vita frenetica di tutti i giorni, la tecnologia come scopo di vita e non come parte di essa. Oggi grazie agli smartphone siamo ancora più avvolti da una nuova sfera sociale, che non abbiamo ancora imparato a gestire e che spesso influenza in positivo, ma altre volte purtroppo in negativo il nostro modo di vivere ed interagire con il mondo esterno. Come se la propria vita fosse lì dentro, rinchiusa in quello schermo, in un rapporto di dipendenza-astinenza, in cui anche i rapporti interpersonali si perdono e ci ritroviamo a mangiare e camminare per strada con lo smartphone in mano.  




Theodore, nonostante riesca a scrivere bellissime lettere per conto di altre persone, sembra incapace di avere relazioni reali, con tutte le complicazioni che esse comportano. Ed è questo, probabilmente, che a un certo punto lo mette in crisi, facendolo dubitare ed interrogare su quello che sta facendo e su come lo sta vivendo. Tante le domande che si pone lo spettatore, tante le possibili risposte. Il film, condito da svariate scene divertenti e simpatiche, in un intreccio di amore e tecnologia in cui spesso i confini si sbiadiscono e diventano un tutt'uno, fa trasparire qualcosa di molto profondo che scuote le coscienze e risveglia le menti.
In un futuro non troppo lontano ci saranno sistemi operativi capaci di imparare ed evolversi in base all'esperienza? Il confine tra realtà e tecnologia andrà sempre di più assottigliandosi? Cosa sarà veramente reale e concreto a quel punto?
Come molte altre volte nella storia del cinema, un film sembra quasi precedere i futuri passi della scienza. Nel frattempo non ci resta che aspettare per scoprire se queste previsioni siano corrette. Una cosa è certa: di questo passo, sicuramente, non ci sarà molto da attendere!
Lei uscirà nelle sale italiane il 13 Marzo e vi consiglio davvero di andarlo a vedere. Poi mi farete sapere se vi è piaciuto! :)
Un bacione e buona giornata a tutti!  







11 comments:

  1. Sembra davvero interessante!!A me poi lui piace un sacco come attore!!
    Un bacione

    ReplyDelete
    Replies
    1. Si è un film davvero interessante! Te lo consiglio! :)

      Delete
  2. Love this movie! It's brilliant!
    <3
    katsfashionfix.blogspot.com

    ReplyDelete
  3. Such a fun movie. Great images, too.
    Peace, Love & Good Chocolate
    PARIS // www.CharcoalAlley.com
    instagram: @CharcoalAlley

    ReplyDelete
  4. molto curiosa di vederlo !!! baci bellissima
    unconventionalsecrets.blogspot.it
    new post

    ReplyDelete
  5. I just saw the movie, I loved it. Joaquin Phoenix is such a great actor.

    ReplyDelete

I promise I will read every comment! It's important for me your opinion! If you want follow me on all my socials (GFC, Bloglovin', Facebook, Twitter, Instagram, Chicisimo, Lookbook, Pinterest, Polyvore and Fashiolista), I will be happy to follow you back! For any question don't hesitate to contact me, I will answer you with pleasure!
Thank you for visiting me and for your precious comments! :)

Babi