tag foto 1 tag foto 2 tag foto 4 tag foto 5 tag foto 6
newsletter facebook twitter pinterest instagram chicisimo bloglovin googleplus-profilo you tube you tube
 photo fm_zps9b6fb40c.jpg

Tuesday, March 17, 2015

{ Fernweh, the craving for travel }


ENG:
You know when you have the urge to fly on the other side of the world? Well, I feel like this now. The feeling is described by the word Wanderlust or, even better, the German word Fernweh, expressing an ache for distant places, the craving for travel.
They say there's a specific gene (the DRD4-7R) in the DNA of certain people, which would explain the perennial desire to venture into distant places.
I think I have this gene, it would explain why I'm so excited before a travel, why I always have sparkling eyes when I thought of a trip, and why dreaming about where to go makes me happy.
Whether for leisure, for a vacation or for work, travel enriches a lot and I'm firmly convinced about it. There'll be my graduation soon and I hope that what I've studied will take me to travel often and to have new experiences of work and ways of living, at least in the early years. Because there's always time to stay in one place, and if there's an opportunity to travel, you have to grab it and fly away.

IT:
Avete presente quando vi assale la voglia di prendere un aereo e andare dall'altra parte del mondo? Ecco, io mi sento così in questo periodo. La sensazione è quella descritta dalla parola inglese Wanderlust o, ancora meglio, da quella tedesca Fernweh che esprime il forte desiderio di avventurarsi in luoghi lontani. Dicono che ci sia proprio un gene (il DRD4-7R) nel DNA di determinate persone, che spiegherebbe la voglia perenne di viaggiare. Io penso di averlo questo gene, infatti spiegherebbe il perchè sono sempre emozionatissima prima di partire, il perchè mi luccicano sempre gli occhi al pensiero di un viaggio e il perchè il solo fantasticare su dove andare mi rende felice.
Che sia per svago, per una vacanza o per lavoro, viaggiare arricchisce tantissimo e di questo sono fermamente convinta. Tra poco ci sarà la mia laurea e spero che quello per cui ho studiato mi porterà a viaggiare spesso e fare nuove esperienze di lavoro e di modi di vivere, almeno nei primi anni. Perchè c'è sempre tempo per stare ferma in un posto, e se c'è un'occasione per viaggiare, va colta al volo.




Sunday, March 8, 2015

{ The Pacman cake }


ENG:
Here I am with a new and delicious recipe, perfect for the women's day: this time I want to present the Pacman cake. Why do I call it that way? Well, when I baked the cake and I cut a piece to eat (it's really soft!) I realized it looked like the face of Pacman, do you agree? :)
The recipe is very simple and the key ingredients are: yogurt and cinnamon with some aromatic additions.

IT:
Eccomi qui con una nuova e golosa ricetta, perfetta per la festa della donna: questa volta vi presento la torta Pacman. Perchè l'ho chiamata così? Beh, quando l'ho sfornata e ho tagliato una fetta per mangiarla (è morbidissima e molto soffice!) mi sono accorta che sembrava proprio la faccia di Pacman, non trovate? :)
La ricetta è semplicissima e gli ingredienti chiave sono: yogurt e cannella con qualche aggiunta aromatica.


Saturday, February 28, 2015

{ My beauty corner #2 }


ENG:
Let's continue with the second review of the new rubric "My beauty corner" with my favourite products of February. The theme of this month are roses, especially the rose water of Roberts.
I tried both the make-up remover wipes and the refreshing tonic and I must say that I'm madly in love with them. Aside from the delicious scent that remains on your face, the skin seemed a lot brighter and softer.

IT:
Continuiamo con la seconda recensione della nuova rubirca "My beauty corner" con i miei prodotti preferiti di Febbraio. Il tema di questo mese sono le rose, in particolare l'acqua alle rose della Roberts.
Ho provato sia le salviettine struccanti che il tonico rinfrescante e devo dire che me ne sono follemente innamorata. A parte il profumo buonissimo che rimane sul viso, la pelle mi è sembrata decisamente più luminosa e morbida.


Sunday, February 22, 2015

{ Slip on, my love }


ENG:
There was a time where I hated the slip on sneaker trend and I thought that I would have never liked them, but I changed my mind. I found these slip on of Zara in normcore style, just as I like. The gray fabric with the contrast of black edges makes them easy to match with every outfit, and they are also really comfortable.
Do you have a pair of slip on? Do you like them? A big kiss and have a good sunday!

IT:
C'era un tempo in cui odiavo le slip on e pensavo che non mi sarebbero mai state bene, ma mi sono dovuta ricredere. Ho trovato queste slip on di Zara in perfetto stile normcore, proprio come piacciono a me. Il tessuto grigio con il contrasto nero dei bordi le rende facilmente abbinabili ad ogni look, e poi sono davvero comodissime.
Voi avete delle slip on? Vi piacciono? Un bacione e buona domenica!